Strisce pedonali: quali regole rispettare quando un pedone attraversa la strada

Quali sono le regole da rispettare quando un pedone attraversa sulle strisce pedonali? Meglio conoscerle!

Quando si attraversa la strada è sempre bene fare attenzione, ma quali sono le regole da seguire mentre si è in auto e un pedone attraversa utilizzando le strisce pedonali? Forse non tutti le conoscono, ma esistono leggi apposite che regolamentano il passaggio dei pedoni sulla carreggiata. Nel caso in cui un pedone attraversi sulle strisce, lontano da semafori o altri regolatori del traffico, è obbligatorio dargli la precedenza: le autovetture si devono fermare ed attendere che la persona a piedi raggiunga l’altro lato della carreggiata.

Agli incroci regolati da semafori generalmente anche il traffico pedonale è regolato dalle luci colorate, quindi può capitare che il movimento sulle strisce delle persone a piedi avvenga solo quando non è ancora possibile il movimento delle vetture. Alcuni semafori invece indicano il segnale di marcia, con luce verde, sia alle vetture che svoltano, sia ai pedoni. In un caso come questo sono le macchine che devono lasciare la precedenza ai pedoni, non il contrario.

Può capitare che alcune strade non siano munite di strisce pedonali, in questo caso il pedone ha comunque la precedenza sulle automobili, ma solo se ha già cominciato ad occupare la carreggiata nel momento in cui arriva la vettura. Altrimenti è buona norma per il pedone attendere che il traffico diminuisca.

Gli automobilisti devono concedere la precedenza a chiunque mostri un certo tipo di invalidità, che gli impedisce il movimento. Se si nota sul ciglio della strada una persona in carrozzina, con il bastone o con un cane per accompagnamento dei non vedenti, nell’atto di attraversare la strada, è obbligatorio rallentare e permettere il passaggio. In ogni caso quando si percorrono vie affiancate da marciapiedi con tante persone che camminano, tra cui si notano bambini o persone anziane, che potrebbero con i loro gesti impedire il passaggio delle automobili, è bene rallentare e controllare visivamente i movimenti di queste persone, per evitare eventuali disagi o sinistri.

Nel caso in cui non si permetta ad un disabile di attraversare in sicurezza o non si rispetti l’obbligo di dare la precedenza ai pedoni in tutte le situazioni menzionate, è possibile venire multati, per una cifra che va dai 162 ai 646 euro, sperando che questa sanzione abbia un effetto rieducativo sull’automobilista maleducato, che non concede le corrette precedenze I pedoni comunque devono manifestare chiaramente l’intenzione di attraversare e farlo in modo rapido, senza soste.

Immagini: Depositphotos

Auto

MOTORI Strisce pedonali: quali regole rispettare quando un pedone attraversa ...