Seggiolini per auto: nessuna multa per chi usa i rialzi senza schienale

Ad oggi non è prevista alcuna sanzione per chi continuerà a usare i rialzi senza schienale, almeno fino a quando non verrà emanata una apposita norma al riguardo”.

Lo ha spiegato il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, riferendosi alle novità normative sui seggiolini per auto in vigore dal primo gennaio 2017 che, per ottenere l’omologazione, prescrivono ai nuovi modelli destinati ai bambini di altezza inferiore a 125 cm e di peso compreso fra i 15 e i 36 kg di avere lo schienale.

La precisazione di fonte ministeriale chiarisce che “le nuove norme riguardano esclusivamente l’omologazione dei seggiolini e non la vendita e pertanto i modelli di rialzi senza schienale per bambini sotto i 125 cm (già disponibili sul mercato) resteranno ancora in vendita sino ad esaurimento”.

Le novità in vigore da poche settimane, introdotte con il Regolamento ECE/ONU numero 129, per ora interessano quindi solo i produttori.

MOTORI Seggiolini per auto: nessuna multa per chi usa i rialzi senza sch...