Rinspeed Xchange, viaggi in auto come in business class. Foto

Verrà esposto al Salone di Ginevra 2014 e rappresenta ciò che potremo vedere su strada nel futuro

Vi dice niente il nome Rinspeed? Sicuramente avrete sentito parlare di questa azienda svizzera che da più di 25 anni è impegnata nella realizzazione di progetti automobilistici dal sapore futuristico.

L’ultimo ad essere stato annunciato è Xchange, una berlina touring che adotta soluzioni innovative per prefigurare la mobilità di domani.

Infatti questa vettura che verrà mostrata in occasione del Salone di Ginevra 2014 ha alcune peculiarità: prima fra tutte quella dei sedili anteriori che si girano in senso contrario creando un ambiente confortevole utile a dialogare e/o a lavorare all’interno dell’auto.

Ma se pensate che ciò sia possibile solo ad auto ferma vi sbagliate di grosso: grazie alla tecnologia “steer by wire” (eliminazione del canotto di sterzo sostituito da dei fili che mandano dei comandi al sistema idraulico posto sull’asse anteriore) è possibile spostare il volante al centro della plancia e guadagnare spazio all’interno dell’abitacolo.

L’auto,provvista di motore elettrico, è aiutata da sistemi guida autonoma che sfruttano sensori perimetrali e informazioni immagazzinate dalla centralina per portare a destinazione i passeggeri senza che nessuno debba mettersi alla guida del veicolo.

Una specie di “treno a quattro ruote” che permette di sfruttare l’abitacolo come una vera e propria cabina privata di un aereo, per intenderci la Business Class.

Come già accaduto in passato, Rinspeed è molto attenta alle evoluzioni del mercato automobilistico: e dopo l’auto che viaggia sull’acqua, l’auto-sottomarino, e l’auto che guida mediante i dati biometrici del guidatore, il fondatore Frank M. Rinderknecht continua questa ricerca con il progetto Xchange.

Un concetto che non appare troppo lontano dalla realtà, vista la quantità di tecnologia che sta equipaggiando le auto ad oggi in commercio, e che è sinonimo di un cambiamento radicale nel modo di concepire il trasporto su gomma del futuro.

Non rimane altro da fare che aspettare la kermesse svizzera del 2014, per poter scoprire tutte le doti della vettura chiacchierando “a quattrocchi” all’interno del comfortevole abitacolo.

(a cura di OmniAuto.it)
 

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Rinspeed Xchange, viaggi in auto come in business class. Foto