Renault: scopriamo la storia del marchio francese

La Renault S.A. è una casa automobilistica francese fondata nel 1898. Scopriamo qualcosa in più su questo famoso marchio

Conosciamo tutti il marchio francese Renault, sia per la produzione di auto, sia per la sua presenza, negli ultimi anni, nel circuito della Formula 1. Ma scopriamo qualche dettaglio in più su questo famosissimo marchio.

La società Renault fu fondata il 1º ottobre 1898, anno in cui fu prodotto anche il primo modello della casa automobilistica. Prima con la Peugeot e poi con la Citroen, nacque un’intensa sfida tra queste tre società francesi, per il predominio del mercato nazionale e non solo, soprattutto durante gli anni venti, trenta, ottanta e novanta. In questi due ultimi decenni, la concorrenza con Peugeot si fece più aspra, portando la Renault a perdere il primato nelle vendite nazionali.

Durante la Seconda guerra mondiale, la Renault produsse molti mezzi per la Germania nazista e, a fine guerra, proprio per questa ragione, il fondatore della società Louis Renault fu arrestato e morì in prigione, prima del processo. Questo avvenimento fu un duro colpo per la casa automobilistica, la quale, nel 1945, venne confiscata dal governo francese e venne trasformata in un’industria pubblica. Attualmente, la Repubblica Francese possiede il 15,1% delle azioni del marchio.

Il marchio Renault, tuttoggi comprende anche i marchi Nissan, Infiniti e Dacia, oltre ad aver instaurato un’alleanza con General Motors, alla fine degli anni ’90. Le auto più vendute e longeve del marchio sono state sicuramente la Renault 4 e 5.

Nel 2002 la Benetton, squadra di Formula 1, diventa Renault aggiudicandosi, con il pilota Fernando Alonso, addirittura 2 Campionati del Mondo Piloti e 2 Costruttori, nel 2005 e nel 2006.

Tra i modelli più famosi del marchio abbiamo la Twingo, la Clio e la Megane. Oltre a produrre auto, vengono realizzati anche trattori agricoli (Renault Agriculture), veicoli commerciali pesanti, medi, leggeri e veicoli militari (Renault Trucks). In base alle recenti classifiche stilate da organismi indipendenti come DEKRA e ADAC, le vetture Renault hanno raggiunto, e alcune addirittura superato, in affidabilità gli omologhi modelli tedeschi di Volkwagen, Audi o Mercedes.

Le auto che hanno ottenuto i migliori piazzamenti sono la Clio, la Scenic e la Laguna, che si è piazzata al secondo posto per affidabilità a pari merito con Audi A4 e Mercedes Classe C. Risultati positivi sono stati segnalati anche per Twingo, Modus, Kangoo e Megane. Davvero degli ottimi riconoscimenti che dimostrano il grande lavoro e l’impegno che Renault ha messo in campo negli ultimi anni per offrire auto di sempre più elevata qualità.

Renault: guarda il listino prezzi

Guarda tutte le schede auto, la storia e le curiosità di tutte le altre case automobilistiche consultando questo elenco alfabetico:

AbarthAlfa Romeo, Alpine, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cadillac, Chevrolet, Chrysler, Citroën, Dacia, Daihatsu, Dodge, DR, DS, Ferrari, Fiat, Fisker, Ford, Gonow, Great Wall, Honda, Hummer, Hyundai, Infiniti, Isuzu, Jaguar, Jeep, Kia, Lada, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Landwind, Lexus, Lotus, Mahindra, Martin Motors, Maserati, Maybach, MazdaMcLaren, Mercedes, MG, Mini, Mitsubishi, Morgan, Nissan, Opel, Pagani, Peugeot, Porsche, Qoros, Rolls-Royce, Seat, Skoda, Smart, Ssangyong, Subaru, Suzuki, Tata, Tesla, Toyota, Volkswagen, Volvo.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Renault: scopriamo la storia del marchio francese