Renault Scenic dCi 130 Bose, la prova su strada

Il test drive di Renault Scenic dCi 130 Bose, l'auto per gli sportivi e la famiglia

Abbiamo provato la Renault Scenic dCi 130 Bose un’auto spaziosa e per questo adatta sia agli sportivi che devono trasportare i loro attrezzi che alla famiglia. È un’auto sicura con molte features interessanti come il sistema elettronico di controllo della stabilità e il sistema di riconoscimento dei pedoni che attivano la frenata di emergenza automatica; a questi dispositivi si aggiungono sugli allestimenti più completi anche l’avvisatore di superamento limite di velocità, il riconoscimento della segnaletetica, il rilevatore di stanchezza e l’intelligent Keep Lane Assistant. Nel nostro test drive abbiamo provato la versione dCi 130 con trasmissione manuale a sei rapporti, col quattro cilindri da 1598 cc da 131 CV, nella versione Bose.

L’auto come detto è spaziosa e c’è spazio per tutti e 5 passeggeri che per i bagagli (ben 506 litri del bagagliaio). L’esperienza di guida è aumentata da un buonissimo impianto audio grazie al Bose Sound System. In città l’auto è facile da parcheggiare perché non lunghissima per la sua categoria (441 cm), e grazie alla telecamera posteriore e i sensori è semplice da “incastrare” tra le altre auto parcheggiate. Fuori città e in autostrada invece si comporta egregiamente in curva con una buona performance e consumi tutto sommato ridotti anche in autostrada.renault scenic bose

MOTORI Renault Scenic dCi 130 Bose, la prova su strada