Quanto guadagnano i piloti di Formula 1

Quali sono i piloti più pagati di Formula in questa stagione 2017?

Lewis Hamilton è il ‘Paperone’ del Circus. Il pilota inglese ha un contratto di circa 32 milioni di euro con la Mercedes. In caso di vittorie e titoli, grazie ai bonus e clausole, il suo guadagno è destinato a salire.

In seconda posizione troviamo Sebastian Vettel. Il tedesco della Ferrari ha ancora un anno di contratto su una base di circa 30 milioni di euro all’anno. Grazie agli incentivi il suo salario arriva intorno ai 45,5 milioni.

Insospettabile in terza posizione c’è Fernando Alonso. La McLaren lo paga una cifra intorno ai 30 milioni annui nonostante la vettura motorizzata Honda non ottenga risultati importanti.

Kimi Raikkonen ha recentemente prolungato fino alla fine del 2017. Il finlandese si è ridotto sensibilmente l’ingaggio e percepirà una cifra intorno agli 8 milioni complessivi.

Ecco la classifica completa degli stipendi dei piloti di F1

Lewis Hamilton (Mercedes): 32 milloni di euro

Sebastian Vettel (Ferrari): 32 milloni di euro

Fernando Alonso (McLaren): 30 milloni di euro

Daniel Ricciardo (Red Bull): 11 milloni di euro

Kimi Raikkonen (Ferrari): 8 milloni di euro

Niko Hülkenberg: 8 milloni di euro

Felipe Massa (Williams): 6 milloni di euro

Max Verstappen (Red Bull): 6 milloni di euro

Valtteri Bottas (Mercedes): 6 milloni di euro

Romain Grosjean (Haas): 5 milloni di euro

Sergio Pérez (Force India): 5 milloni di euro

Kevin Magnussen (Renault) 3.25 milloni di euro

Stoffel Vandoorne (McLaren): 2.5 milloni di euro

Daniil Kvyat (Toro Rosso): 2.5 milloni di euro

Carlos Sainz (Toro Rosso): 1.6 milloni di euro

Marcus Ericsson (Sauber): 1.3 milloni di euro

Esteban Ocon (Force India): 1.25 milloni di euro

Jolyon Palmer (Renault): 0.75 milloni di euro

Pascal Wehrlein (Sauber): 0.5 milloni di euro

Lance Stroll (Williams): 0.25 milloni di euro

MOTORI Quanto guadagnano i piloti di Formula 1