Prova su strada Opel Zafira: 7 posti, tecnologia e WhatsApp

Abbiamo provato su strarda la Opel Zafira, la monovolume da 7 posti con tanta tecnologia a bordo. Una comoda lounge da viaggio

Abbiamo testato sulle strade della regione del Rheinghau (non lontano da Francoforte) la Opel Zafira, la monovolume compatta a 7 posti.

Opel Zafira tecnologia

Le strade con molte curve in questa bellissima regione della Germania dove si produce il Riesling ci ha permesso di apprezzare il piacere della guida oltre al comfort presente a bordo. Opel, anche con Zafira continua il suo processo di democratizzazione della tecnologia, mettendo a disposizione tante innovazioni, alcune delle quali già presenti su altri modelli Opel.

Ci piace però soffermarci su un aspetto forse poco enfatizzato da Opel ma che a nostro avviso merita attenzione: spesso quando ci capita di provare un’auto ci facciamo una domanda: ma perché il sistema di connettività e infotainment non è integrato con WhatsApp? Si possono leggere i messaggi di WhatsApp sul display? Già perché questo avviene con gli sms, ma diciamolo pure: chi usa più gli sms? Ecco con Zafira si è risolto il problema. Vi direte, sarà questo il punto di forza di questa auto? Certo che no ma se pensate a quanta distrazione abbiamo dalla ricezione dei messaggi WhatsApp allora capirete che è una novità da poco che è giusto enfatizzare. E si può anche rispondere al messaggio WhatsApp con un messaggio vocale. Insomma, tanta sicurezza! Può questa innovazione far propendere per l’acquisto di un’auto? Diciamo che incide soprattutto quando si hanno già delle garanzie in termini di qualità che diamo per scontate quando si acquista un prodotto Opel.

Ovviamente in termini di sicurezza non si può non far riferimento a Opel OnStar di cui abbiamo già parlato, oltre ai numerosi sistema di assistenza alla guida che vanno dal cruise control adattivo con frenata di emergenza, all’avviso che segnala di aver superato involontariamente la linea della carreggiata al sistema di riconoscimento segnali stradali. Ultimo ma non ultimo l’Adaptive Forward Lighting (AFL) cioè l’ultima generazione di fari anteriori attivi a LED. Oltre a questo il Side Blind Spot Alert (l’avviso di angolo cieco) informa della presenza di altre auto e veicoli a destra o sinistra.

Altro elemento che potrebbe farvi propendere per l’acquisto di una Opel Zafira (a proposito sapete come si pronuncia Zafira? con l’accento sulla prima A: Zàfira) è l’hotspot wi-fi e considerato che questa auto si rivolge sia a famiglie ma anche a clientela business non è da sottovalutare? Quanti posti ha Zafira? 7 e quindi quanti device (pc, consolle di gioc, smartphone, tablet etc) potete collegarci contemporaneamente? Facile: 7. Unica pecca è che in Italia questo sistema sarà disponibile solo verso la fine dell’anno; il servizio sarà gratuito per i primi 3 mesi e poi si potrà optare per un abbonamento annuale di cui non si conoscono ancora i dettagli.

Motorizzazioni: due benzina 1.4 Turbo da 120 e 140 Cv oltre ai quattro diesel 1.6 CDTI 120 e 134 Cv, 2.0 CDTI 130 e 170 Cv, oltre all’ecoM 1.6 Turbo a metano da 150 Cv disponibile qeust’ultimo per l’Italia. Tre gli allestimenti: Elettive, Innovation e Business. Prezzi a partire da 26.270 euro che comprendono i sette posti con modularità Flex7, l’infotainment Opel IntelliLink di ultima generazione, il sistema OneStar. Prezzo massimo 34.570 euro

MOTORI Prova su strada Opel Zafira: 7 posti, tecnologia e WhatsApp