Opel Mokka X: prova su strada e test drive

Opel ha presentato in anteprima il nuovo Opel Mokka X

Abbiamo provato su strada il nuovo Opel Mokka X. Rispetto al modello precedente ci sono migliorie estetiche e tecniche. La versione da noi provata è Ople Mokka X Innovation CDTI 4×4 Euro 6 con un costo di 28.700 euro. Gli equipaggiamenti di serie su questo modello sono diversi come:

  • Hill Start Assist
  • Cerchi in lega da 18″ a 10 razze bi-colore con pneumatici 215/55R18
  • Climatizzatore bi-zona a controllo elettronico (ECC)
  • Volante in pelle a tre razze multifunzione con comandi radio integrati
  • Interni in tecno pelle Morrocana (nero o bi-colore)
  • Radio R4.0 IntelliLink Touchscreen, Connettività Bluethooth®, USB, Android Auto ™ e Apple CarPlay™
  • Accensione automatica dei fari
  • Sensore pioggia
  • Specchietto retrovisore fotoelettrocromatico
  • Retrovisori esterni regolabili elettricamente, riscaldabili e ripiegabili elettricament
  • Fari fendinebbia
  • Sensori parcheggio anteriori e posteriori
  • Vetri posteriori oscurati
  • Opel OnStar con chiamata automatica in caso di incidente; chiamata di emergenza 24H/24; soccorso stradale; App per smartphone; assistenza per furto veicolo; Diagnostica veicolo; Richiesta indicazioni stradali e invio destinazione al navigatore

Esteticamente ci piace molto il nuovo Opel Mokka X. Potremmo dire che questo SUV ha la particolarità di piacere trasversalmente a uomini e donne nonostante questo aspetto muscoloso che è al contempo elegante.

Le novità estetiche più sostanziali sull’esterno si evidenziano nella parte frontale, con la ridisegnata calandra a forma d’ala e le inedite luci per la marcia diurna a fari attivi LED, anch’essi con la tradizionale doppia ala, ripresa pure dal gruppo ottico posteriore. La linea complessiva è rimasta invece a grandi linee sostanzialmente immutata pur avendo un look più aggressivo e grintoso.

All’interno, più curato ed elegante, i cambi principali riguardano il cruscotto, simile a quello della nuova Astra, e la consolle centrale, più pulita e ‘ordinata’ (sono spariti tanti tasti che facevano un po’ di confusione) con schermo touch screen da 7″ o 8″ pollici e sistema di infotainment di nuova generazione, integrabile con gli smartphone grazie all’Intellink sfruttabile per Apple CarPlay e Android Auto. Apprezzabile anche il lavoro svolto con l’associazione indipendente di esperti posturali AGR per rendere i sedili ergonomici al massimo.

Per quanto riguarda la sicurezza alla guida, invece, oltre ai già citati nuovi fari attivi LED, c’è da registrare pure la nuova telecamera anteriore Opel Eye a supporto sia dei fari stessi che di altri sistemi, come l’indicatore della distanza di sicurezza Following Distance Indication (FDI), il Lane Departure Warning e l’allerta incidente Forward Collision Alert, ora dotato di un head-up display a LED che fa apparire dei LED rossi sul parabrezza quando la distanza tra la vettura e il veicolo che precede si riduce troppo rapidamente, soluzione abbinata ad un allarme sonoro che avvisa chi guida della necessità di frenata. Disponibili anche il Keyless Open and Start e, come su tutti i nuovi modelli Opel, anche il sistema di assistenza OnStar.

 

MOTORI Opel Mokka X: prova su strada e test drive