Multa con semaforo giallo: quando è nulla

Una recente sentenza del giudice di Pace di Chieti, ha sostenuto che è nulla la sanzione per passaggio col rosso se la durata del semaforo giallo è inferiore a quattro secondi, almeno se si tratta di una strada interessata dalla circolazione di mezzi pesanti.

Nella fattispecia un uomo avrebbe dovuto rispettare i 50 chilometri orari con un giallo di durata pari a 3,978 secondi.

Il Codice della Strada non prevede un tempo minimo di accensione del semaforo giallo, dunque bisogna fare riferimento al tipo di incrocio.

Tre secondi sono sufficienti per un incrocio cittadino, ma non al di fuori di un centro abitato. La responsabilità è sempre del Comune, chiamato a provvedere con una regolazione personalizzata dell’incrocio stesso.

La sanzione è stata annullata perchè l’automobilista ha contestato l’omologazione del Velocar, un dettaglio non dimostrato dall’amministrazione comunale.

MOTORI Multa con semaforo giallo: quando è nulla