Mini: in vendita la tenda per dormire sul tetto dell’auto

La mantovana Autohome ha realizzato il sogno degli amanti del campeggio: una Mini da campeggio per dormire sul tetto dell’auto

Mini: in vendita la tenda per dormire sul tetto dell'auto

Fonte: Auto Home

 

Trasformare la Mini Countryman in una camera da letto per due persone grazie a una tenda da montare sul tettuccio. È questa la proposta rivoluzionaria rivolta agli amanti della bella vettura britannica e del turismo all’aria aperta. Un’idea geniale, molto apprezzata dai cultori della mitica machina che porta la firma di ben tre nazionalità: c’è il marchio britannico di un’auto leggendaria, l’affidabile tecnologia tedesca e un accessorio made in Italy realizzato dalla mantovana Autohome che ha realizzato una tenda che si adatta al look della Countryman e all’inconfondibile design della marca.

Correva il 2013 quando si cominciò a parlare del concept che aveva suscitato un tale entusiasmo tra gli amanti delle gite fuori porta. I progetti spaziavano dal camper in miniatura alla stregua di un clubvan, ma troppo complicato da concretizzare, c’era anche l’idea di realizzare una mini roulotte, per non più di due persone, ma ben equipaggiata con tutto il necessario per una comoda gita fuori porta a bordo della propria vettura. A essere realizzata è stata infine la tenda da montare sul tettuccio.

L’involucro si adatta perfettamente alla superficie superiore della Mini. In viaggio la struttura è alta poche decine di centimetri, in modo da non creare intralci alla guida. Una volta arrivati a destinazione, in una piazzola di un parco, magari con la bella vista di laghi e montagne, preparare il piccolo ma funzionale abitacolo è un gioco da ragazzi: basta azionare il meccanismo di apertura a gas far raggiungere alla tenda dimensioni ottimali per un riposo davvero unico. In pochi secondi, infatti, la tenda riesce a raggiungere i 94 centimetri di altezza che sommati ai 210 di lunghezza e i 130 di larghezza formano un giaciglio comodo e accogliente, un comfort davvero sorprendente se si pensa che si è riusciti a rendere una mini, che già nel nome difficilmente avrebbe potuto far pensare a soluzioni di viaggio così smart, un punto di riferimento per gli amanti delle scampagnate e delle dormite all’aria aperta. I materiali in poliestere fibra di vetro rendono particolarmente resistente la struttura e la posizione della tenda rialzata protegge anche dall’eventuale passaggio di animali selvatici se la sosta per il pernottamento è stata effettuata a poca distanza dai parchi. Non si poteva trovare soluzione migliore per rendere la Mini un’automobile ancora più sorprendente.

MOTORI Mini: in vendita la tenda per dormire sul tetto dell’auto