Matt Le Blanc compie 50 anni: da Friends a Top Gear

A pochi giorni dal suo cinquantesimo compleanno, il Joey di Friends ha guidato per Top Gear una Ferrari e un'Ape Piaggio sul Gran Sasso

Matt LeBlanc compie 50 anni. L’attore famoso per aver interpretato il divertente Joey Tribbiani in “Friends”, la nota sit-com americana che fece conoscere al mondo le accattivanti storie di Ross, Chandler, Rachel, Monica e Phoebe, ambientate nella New York degli anni ’90, è rimasto nel cuore degli spettatori cresciuti con i telefilm di quegli anni, antesignani delle moderne serie tv.

Oggi, dopo i tiepidi tentativi di cavalcare l’onda di quel successo, con uno spin-off sul personaggio di Joey conclusosi nel 2006, l’attore originario del Massachusetts si sta dedicando alla realizzazione della seconda serie di “ Man with a plan”  la serie televisiva trasmessa dalla CBS che racconta le avventure di un padre alle prese con l’educazione dei propri figli.

Intanto, tra le riprese della nuova stagione e qualche intervista in tv, spesso finalizzata a ricordare i fasti di Friends, Matt LeBlanc si ritaglia del tempo prezioso per presentare la versione americana di Top Gear, il programma televisivo della BBC dedicato al mondo dei motori che vanta milioni di fan in tutto il mondo. Anche in Italia, il programma tv che descrive i segreti delle automobili con un taglio umoristico e a tratti provocatorio, è molto seguito.

Una delle ultime puntate della nota trasmissione è stata girata in Italia.  Il popolare attore americano è stato sul Gran Sasso assieme alla troupe di Top Gear per parlare della Ferrari 812 Superfast e dell’Ape Piaggio. Alcune scene della puntata girata in Italia, che andrà presto in onda su Discovery Channel, sono state girate proprio a bordo del piccolo gioiellino italiano. Matt LeBlanc è salito a bordo dell’Ape Piaggio percorrendo il cuore di Castel del Monte e la piana di Campo Imperatore per raggiungere la Statale 17 fino a Fronte Vetica dove, dopo qualche giro sul mitico treruote, ben conosciuto anche oltre oceano, si è passati a testare tra i tornanti del Gran Sasso, le prestazioni della Ferrari 812, la gran turismo ad alte prestazioni prodotta a Maranello a partire da quest’anno.

Come spiegato dalla voce di LeBlanc questa gioiellino rosso fiammante racconta nel nome buona parte della propria essenza: il numero 8 ricorda gli 800 cavalli del motore, il 12 i cilindri e il termine “superfast” richiama la vecchia Ferrari 500 Superfast del 1964, disegnata da Pinin Farina. Ferrari e Ape Piaggio, due simboli a loro modo unici raccontati da uno dei protagonisti indiscussi della televisione internazionale.

MOTORI Matt Le Blanc compie 50 anni: da Friends a Top Gear