Marchionne, addio a Fca nel 2019

Sergio Marchionne lascerà Fca tra due anni. A confermarlo è stato John Elkann

Marchionne lascerà Fca nel 2019. Il 2018 lo farà tutto perché vuole portare avanti il piano Fca”, lo ha detto John Elkann intervistato nell’ambito dell’iniziativa Panorama D’Italia.

“In Fca abbiamo tantissime persone brave che potranno succedergli”, ha affermato.

“Fca va avanti sotto la guida di Marchionne – ha aggiunto Elkann – ma con lui lavora una squadra di persone brave. Marchionne continuerà a lavorare con noi. Si occupa di Ferrari in modo straordinario e continuerà a farlo finché vuole. Ci sono ancora molte cose da fare insieme”.

Sergio Marchionne è il manager italiano con la miglior reputazione online: l’ad di FCA è in vetta alla classifica di Reputation Manager, stilata in base a quattro parametri: l’immagine percepita, la presenza enciclopedica, le menzioni e le news sul web 1.0 e quelli sul web 2.0.

Marchionne, che ha totalizzato 76 punti, si trova al top della classifica grazie ai risultati finanziari positivi del gruppo FCA nel 2016, al suo vertice con il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e alla notizia del premio di produzione garantito ai dipendenti.

MOTORI Marchionne, addio a Fca nel 2019