Hyundai Intrado concept: il SUV che vuole essere un aereo. Foto

Un disegno che anticipa un futuro modello dalle forme morbide, il cui nome ricorda la parte inferiore di un'ala

Oggi con i disegni si anticipano le auto che arriveranno. Così fa Hyundai, che ci dà un assaggio di quello che sarà un nuovo modello al debutto il prossimo anno, e che prenderà il nome di Hyundai Intrado. Il disegno comprende molti elementi di fantasia, con soluzioni improponibili nel modello di serie, come ad esempio, le ruote di dimensioni gigantesche; tuttavia un’idea abbastanza precisa ce la possiamo fare.

In questo caso, la Intrado fa parte della categoria dei SUV-Crossover, molto di moda in questo periodo: un’automobile alta, spaziosa, con elementi che ricordano un po’ un fuoristrada, ma con qualche concessione anche alla sportività.

Questa nuova Hyundai potrebbe insomma andare a far concorrenza a certe SUV compatte, come la Nissan Juke, che al momento attuale stanno "rubando" sempre più quote di mercato, anche in situazioni critiche come in Italia. Intrado viene dal francese "intrados", intradosso, cioè la parte inferiore di un’ala che aiuta un aereo a volare. Le linee fluide e aerodinamiche, ma anche l’impiego di materiali ultraleggeri e l’attenzione generale alla riduzione del peso e all’efficienza, sono in effetti interessanti analogie con il mondo aeronautico.

Poi c’è proprio un linguaggio stilistico, voluto dal nuovo capo del design Hyundai, Peter Schreyer, già disegnatore di Audi e Volkswagen e poi di tutte le recenti Kia. Il suo nome è "Fluidic Sculpture 2.0", e si capisce anche dal disegno il suo significato: l’auto è interamente percorsa da linee morbide, come appunto una scultura non solida ma "fluida".

Perfino le luci a LED sono come delle strisce che disegnano ali morbide verso il basso, e i vetri arrotondati assomigliano alla carlinga di un aereo. All’inizio la Intrado sarà solo una concept car, e sarà pulitissima: il suo motore elettrico utilizzerà celle a combustibile alimentate a idrogeno, ma di nuovissima generazione. Le auto del futuro, oltre che fluide ed efficienti, saranno ad emissioni zero.

(a cura di OmniAuto.it)
 


 

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Hyundai Intrado concept: il SUV che vuole essere un aereo. Foto