Honda S660 Concept, una spider in miniatura ma tutto pepe. Foto

Il prototipo di una leggera spider a due posti, con 64 CV, motore centrale e tanto divertimento

In Giappone c’è da tempo una legge che favorisce le automobili di piccole dimensioni, lunghe fino a 3,4 metri, e che consente numerosi vantaggi, tra cui tasse ridotte e parcheggio agevolato. E i giapponesi, si sa, non mancano di fantasia. In questa categoria, quindi, troviamo ogni tipo di automobili possibile: dalle berlinette a 5 porte alle monovolume alte e strette, fino a piccole e divertenti sportive, coupé o cabriolet.

Ora è Honda a proporre la sua piccola sportivetta, al momento ancora in veste di prototipo, che ha l’aspetto di una spider in miniatura. La sigla, S660, riprende quella delle prime auto prodotte da Honda, la S500 del 1963 e la sua erede nel 1964, che erano anch’esse delle auto scoperte. La casa ha poi realizzato tante altre spider, fino all’esuberante S2000, ma l’idea di una piccola vettura aperta economica è tornata nei piani del marketing Honda.

Le dimensioni esterne non permettono di ottenere più di due posti, come nelle spider più classiche. Anche perché questa soluzione permette di avere lo spazio, dietro, per il motore centrale e la trazione posteriore: questo fa capire che, oltre alla guida all’aria aperta, le intenzioni sono quelle di un buon divertimento tra le curve.

Le piccole dimensioni aiutano: con un compatto motore tre cilindri turbo a benzina da 660 cc e 64 CV, idoneo alle limitazioni di legge locali, garantisce però buone prestazioni grazie al peso ridottissimo, fra 850 e 900 kg.

Anche il cambio CVT a variazione continua o con 7 marce "virtuali", dovrebbe poter permettere una grande fluidità di marcia. I designer, poi hanno fatto un bel lavoro di proporzioni: l’auto, insomma, sembra tutto tranne un "giocattolo", nonostante le misure ridotte. Quando la vedremo nelle strade?

Dovrebbe debuttare nel 2015, in Giappone, ma non è escluso l’arrivo anche al di fuori del mercato locale, con un motore da un litro e 100 cavalli. Senza agevolazioni di legge, ma con ancora più divertimento alla guida.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Honda S660 Concept, una spider in miniatura ma tutto pepe. Foto