Holden Efijy, l’auto del futuro che sfida il suo passato. Foto

L'auto ispirata al modello del '53 che ha incantato il mondo degli appassionati di Hot Road e non

Passato e futuro uniti nel presente: una filosofia che bene esprime la Holden Efijy Concept, vettura con forte rimando alle hot road americane anni ‘50 ma che sotto alla carrozzeria nasconde tanta tecnologia…e cavalli.

Apparsa per la prima volta al Salone di Sidney del 2005 continua ancora oggi a raccogliere il consenso di appassionati e critica del settore, grazie a linee particolarmente riuscite che non lasciano spazio a critiche: davanti agli occhi vi è un capolavoro.

Basti pensare che alla base di questo modello vi sono i medesimi ingegneri che all’epoca si stavano occupando della creazione di un’altra icona Made in USA, la Commodore.

Il telaio utilizzato non ha nulla da invidiare alle auto moderne essendo ereditato dalla potente Chevrolet Corvette C5, risoperto in maniera magistrale dalla carrozzeria di livrea color prugna metallizzato.

Il richiamo più forte è quello all’originale Holden Fj prodotta nel ‘53, di cui eredita l’imprinting ma non le forme, ora più schiacciate e sportiveggianti, con grandi cerchi cromati e passaruota da urlo.

Sotto al cofano vi sono un marea di puledri, per la precisione 645 CV, che vengono sviluppati dal potente propulsore V8 LS2.

Quest’ultimo è un potente 6.0 litri che oltre alla potenza garantisce un’altissima coppia, 775 Nm, espressi al meglio a 6.400 giri/minuto.

Altri particolari scottanti sono i freni a disco da 381 mm con pinze in alluminio a sei pistoncini nella parte anteriore e pinze in alluminio a quattro pistoncini nella parte posteriore, coperti dagli imponenti cerchi in alluminio da 22”.

Non manca la tecnologia che vede sistemi al limite dell’avveneristico, in primis il sensore che apre la portiera non appena il guidatore si avvicina alla vettura.

Completano quest’opera le luci a LED, gli schermi LCD che permettono tra le altre cose di controllare le sopensioni pneumatiche, e i sedili in pelle chiara con cinture integrali per pilota e passeggeri.

Grazie all’accuratezza e alla maniacale ricerca della perfezione la Holde Efijy è stata selezionata per il primo Concorso d’eleganza australiano dedicato alle vetture a quattro ruote.

Un particolare privilegio visto che questo modello si ispira al passato, vive nel presente, ma adotta anche tecnologia che anticipa il futuro. 

(a cura di OmniAuto.it)


 

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Holden Efijy, l’auto del futuro che sfida il suo passato. F...