Fiat Fullback Cross: il pick-up speciale ma non per l’Italia

Il nuovo pick up di Fiat presentato al Salone di Ginevra

Fiat ha presentato al Salone di Ginevra una una serie speciale esclusiva del pick-up Fullback.

Una vettura che per il momento non arriverà in Italia con il marchio Fiat ma solo in alcuni paesi dell’area EMEA, dove la normativa sulle omologazioni ha parametri differenti rispetto a quella italiana.

Il Fiat Fullback Cross, oltre a una livrea tutta giocata sui toni del grigio e del nero opaco, sportbar e cerchi compresi, sfoggia un allestimento particolarmente ricco anche dal punto di vista delle dotazioni.

Tra queste TSA (Trailer Stability Assist), LDW (Lane Departure Warning), sette airbag, Cruise Control.

Le dotazioni interne prevedono sedili in pelle, come volante e leva cambio, clima automatico dual zone. Radio DAB CD/MP3 con touchscreen da 7″.

Inoltre, Mopar ha sviluppato accessori ad hoc per il Fullback Cross: ribaltina con apertura assistita e bed step che facilita l’accessibilità al grande vano di carico.

Un veicolo da lavoro che non nasconde di puntare anche all’uso quotidiano per chi ha bisogno di muoversi su terreni accidentati o ama le gite in fuoristrada, FullBack si è già meritato il titolo di Pick-up dell’anno dai lettori di della rivista francese “4×4 Magazine”.

MOTORI Fiat Fullback Cross: il pick-up speciale ma non per l’Itali...