ferrari j50

Il nuovo bolide del Cavallino: ecco la Ferrari J50

La Casa di Maranello ha presentato a Tokyo una nuova fuori serie, la Ferrari J50.

La Ferrari j50 è una due posti secca, una roadster con motore posteriore-centrale che segna il ritorno al concetto di tetto asportabile tipo targa, caratteristico di alcune vetture stradali del Cavallino Rampante degli anni ’70 e ’80.

Creata dal reparto Progetti Speciali della Ferrari, la j50 è stata disegnata dal Centro Stile a Maranello.

Questo modello, la cui produzione sarà limitata a soli 10 esemplari, potrà essere personalizzato secondo le richieste specifiche espresse da ciascun cliente a livello di colori e finiture, nel pieno spirito delle realizzazioni ‘su misura’ della Casa.

Realizzata sulla base dell’attuale 488 Spider, la Ferrari j50 è equipaggiata con una versione specifica del V8 da 3,9 litri con una potenza di 690 cv.

All’interno dell’abitacolo, specifiche finiture adornano i sedili sportivi, facendo eco al design del profilo del cofano posteriore, quasi a sottolineare un inconfondibile segno distintivo.

MOTORI Il nuovo bolide del Cavallino: ecco la Ferrari J50