Ecco cinque motivi per non comprare un’auto Diesel

Non sempre i motori Diesel sono convenienti, ecco cinque motivi per non acquistarli

I motori Diesel non sono sempre molto convenienti da scegliere. Ci sono, infatti, cinque motivi per cui non è raccomandabile acquistarli. Il primo di questi motivi è semplicemente che il prezzo dell’automobile è spesso molto elevato, poiché un motore Diesel ha una struttura davvero molto complicata, ragione per cui un’automobile con questo tipo di motore potrebbe costare fino a 5.000 euro in più rispetto ad uno a benzina.

Ma questo non è il solo punto a sfavore dei motori Diesel, il secondo motivo è l’elevato costo delle riparazioni, siccome per la complessa struttura di questi motori è molto difficile aggiustare le parti rotte. Inoltre, sono soggetti al precoce deterioramento, rispetto al normale motore a benzina, siccome le piccole parti che lo compongono si deteriorano molto facilmente. Per questo motivo le riparazioni risultano essere molto più frequenti rispetto ad un motore a benzina. Il terzo motivo per cui è sconsigliato acquistare un motore Diesel è la frequenza con cui bisogna fare i tagliandi. Questi ultimi infatti risultano essere più frequenti e più costosi, basti pensare che l’intervento di manutenzione è necessario ogni 20.000 km, mentre per un motore a benzina è richiesto dopo avere percorso quasi il doppio dei chilometri di un motore Diesel.

Il quarto motivo per cui non è consigliabile acquistare un motore a Diesel è la quantità di emissioni nocive prodotte, giacché la quantità di agenti inquinanti risulta essere minore rispetto a quelle che produce un motore a benzina, ma non per questo motivo sono meno dannose per la salute dell’uomo. Infatti le emissioni dei motori Diesel sono più nocive di quelle che scaturiscono dai motori a benzina.

Inoltre, il quinto motivo da valutare e per cui non si consiglia di comprare un motore a Gasolio, è che non sempre i consumi sono molto ridotti. La credenza che tutte le auto Diesel consumino molto poco è del tutto falsa, poiché i consumi sono da rapportare al numero di cavalli del motore e alla grandezza della macchina, per esempio auto come SUV o grandi berline consumeranno molto di più rispetto a delle vetture piccole, come può essere una Smart. Sono molti gli aspetti da valutare prima di scegliere quale è il motore che rispecchia le nostre molteplici esigenze, ma bisogna sempre ricordare che questo tipo di scelte vanno ponderate, poiché nel decidere dobbiamo tenere conto di molti particolari.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Ecco cinque motivi per non comprare un’auto Diesel