Come pulire e a cosa serve la valvola EGR

La valvola EGR è un dispositivo antinquinamento di cui i moderni veicoli sono dotati fin dalla fabbrica.

La valvola EGR, acronimo di sistema di ricircolo dei gas di scarico (in inglese Exhaust Gas Recirculation), è un dispositivo che fa parte di un apparato più complesso, studiato appositamente dalle case costruttrici automobilistiche per abbattere le emissioni inquinanti. E’ stata introdotta per rispettare le normative antinquinamento sulle emissioni in tutti quei paesi facenti parte dell’Unione europea. Nonostante L’azoto sia considerato un gas inerte non pericoloso, se sottoposto ad alte pressioni e temperature va a formare i NOx , degli ossidi di azoto, considerati sostanze molto inquinanti, irritanti, e pericolose per l’uomo: studi a riguardo non hanno del tutto chiarito il livello di tossicità per l’uomo, ma tra i più colpiti si annoverano le persone asmatiche e i bambini. Sono prodotti in quantità più rilevanti dai motori diesel che per loro natura lavorano con pressioni e temperature superiori rispetto ad un propulsore alimentato a benzina.

Come funziona l’EGR

E’ bene ricordare che a seconda del tipo di motore installato sul veicolo il sistema EGR è implementato in modo diverso; potremo quindi osservare più valvole EGR e altri dispositivi di controllo. Generalmente il funzionamento del sistema è molto semplice: è pilotato da un software (Centralina) che tramite una valvola di controllo (valvola EGR) convoglia parte dei gas di scarico verso uno scambiatore di calore per abbassarne la temperatura. Successivamente i gas raffreddati ed esausti (privi di ossigeno) e che di conseguenza non parteciperanno alla successiva combustione, sono reintrodotti nel circuito di alimentazione (nel collettore di aspirazione). I gas andranno successivamente a miscelarsi all’aria proveniente dal filtro dell’aria (o dall’intercooler), favorendo l’abbassamento della temperatura di esercizio nei cilindri, abbattendo di fatto la produzione di ossidi di azoto e aiutando il catalizzatore nel trattenere il particolato.

Come pulire la valvola EGR

La valvola EGR è particolarmente soggetta a malfunzionamenti proprio in virtù del fatto che viene direttamente in contatto con i gas di scarico. Si sporca in sostanza con residui carbonioso che è altro non sono che un agglomerato solido di olio, combustibile e particolato. In genere questa situazione è stata principalmente osservata in motori di piccola cilindrata che sono particolarmente utilizzati in ambiti prettamente urbani. In commercio esistono vari prodotti detergenti per effettuare la pulizia senza rivolgersi ad uno specialista; possono senza dubbio dare una mano, ma in sistemi particolarmente imbrattati non si ha una vera e propria garanzia del risultato. Se il nostro veicolo non trae giovamento dai prodotti disponibili in commercio, non ci resta altro da fare che smontare il sistema e pulirlo meccanicamente, ma solo se siamo esperti o appassionati di meccanica o dintorni. Per tutti gli altri è d’obbligo rivolgersi al meccanico di fiducia.

MOTORI Come pulire e a cosa serve la valvola EGR