Come mantenere pulito il FAP del motore diesel

Guido Milani

L'ESPERTO RISPONDE Guido Milani Esperto manutenzione e cura dell'auto Consigli e curiosità? Invia la tua domanda

Oggi Guido Milani (l’esperto di MotorLife di manutenzione e cura dell’auto) viene in soccorso a Giorgio, che ha un problema con il filtro antiparticolato della sua auto. Scrive Giorgio: “Ho un’auto con motore turbo diesel del 2008 con 51.000 km alla quale per ben due volte ho dovuto far effettuare la rigenerazione del FAP dall’autofficina. In caso accadesse di nuovo dovrei sostituire il FAP per un costo complessivo di circa 2.300 Euro. Le chiedo se esiste un prodotto valido che mi potrebbe salvaguardare dalla sostituzione del FAP. Cordiali saluti Giorgio“. Risponde l’esperto: “Buongiorno, effettivamente due rigenerazioni “forzate” in 51.000 km sono un po’ troppe. In genere questi interventi in officina sono necessari quando troppe volte la rigenerazione del FAP, comandata dalla centralina elettronica, non va a buon fine e la macchina per non rovinare altri meccanismi va in “ recovery”.

Le rigenerazioni automatiche avvengono ogni 5/600 km. Se non accade, solitamente è perché il filtro non raggiunge la temperatura necessaria (600°C circa) per rigenerarsi e questo succede quando si effettuano prevalentemente percorsi cittadini con tanti “stop and go”. Buona norma sarebbe ogni 600/1000 Km effettuare un percorso extraurbano in modo tale da permettere al motore di innalzare la temperatura del filtro viaggiando a 90/100 km/ora per un tempo ragionevole (30 minuti circa, sempre rispettando i limiti di velocità e le condizioni del traffico).

La soluzione che proponiamo per aiutarla è di mantenere il “motore pulito”, utilizzando per esempio periodicamente (2/3000 km) un additivo per carburanti in grado di far funzionare nel modo più corretto il sistema di alimentazione della sua auto, generando meno particolato possibile utilizzando  DIESEL TRATTAMENTO FAP E DPF cod. 9800 e avendo l’accortezza di tanto in tanto di effettuare percorsi un po’ più lunghi.

Altro suggerimento se mai dovesse arrivare alla proposta di sostituzione del filtro provare prima a pulirlo chimicamente (intervento da far effettuare sempre in officina) utilizzando il kit Arexons cod. 9825 (Kit per la protezione e la pulizia del filtro anti particolato).

Guigo_Milani_rid

Guido Milani Esperto manutenzione e cura dell'auto Guido Miliani è un esperto di manutenzione e cura dell'auto: lavora da 10 anni in questo settore. Creativo e pratico, il suo motto è: a tutti i problemi c'è una soluzione. Sul blog di Arexons.it risponde alle domande degli utenti. http://arexons.it/it/blog/

MOTORI Come mantenere pulito il FAP del motore diesel