Come avere la giusta pressione dei pneumatici

Avere una perfetta pressione delle gomme significa viaggiare nel massimo della comodità e in tutta sicurezza

Le gomme dell’auto, con il passare del tempo, tendono a perdere un po’ di pressione. Ciò succede sia se si usa quotidianamente l’auto, sia se la si lascia in garage per lunghi periodi. Le cause di questa diminuzione di pressione sono molteplici; per avere una guida sicura è necessario controllare periodicamente la pressione delle gomme. In questa maniera i pneumatici, oltre a offrire maggior stabilità durante la guida, tendono a durare di più e quindi permettono di risparmiare denaro per la sostituzione.

Per quanto riguarda la giusta pressione che le gomme devono avere, solitamente questo dato viene comunicato dalle case automobilistiche, la si può trovare nella scocca della portiera sul lato del guidatore, all’interno dello sportello del serbatoio oppure basta controllare nel manuale dlel’auto.

La pressione dei pneumatici deve essere controllata almeno una volta al mese, in particolar modo se si devono intraprendere lunghi viaggi o percorrere strade autostradali. Quando la pressione delle gomme è elevata, si nota perché il battistrada si deforma e riduce quindi la superficie posta a contatto con la strada. Questo comporta a una diminuzione dell’aderenza, minor assorbimento di colpi e dossi con conseguente rigidità del veicolo.

Quando la pressione è troppo bassa, il battistrada si usura prematuramente verso il lato esterno della gomma. Essa tende a surriscaldarsi troppo in fretta, con conseguente rischio di esplosione e quindi perdita del controllo dell’auto. A tutte queste conseguenze si aggiunge il maggior consumo di carburante. Prima di procedere con qualsiasi intervento, bisogna tenere sempre a mente di agire in tutta sicurezza, nel rispetto delle norme e far svolgere determinate azioni solo a personale altamente qualificato.

Prima di procedere al controllo della pressione dei pneumatici, si deve prendere qualche piccolo accorgimento. Questa operazione deve avvenire quando le gomme sono ben fredde. Se ciò non è possibile, bisogna aggiungere 0,3 bar alla pressione raccomandata per quel modello di auto. Una cosa indispensabile da ricordare è quella di non sgonfiare mai la gomma quando è calda. In inverno, alla normale pressione delle gomme bisogna aggiungere 0,2 bar. Se si possiede una ruota di scorta a ruotino, la pressione di questo deve essere inferiore di almeno 4 bar.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Come avere la giusta pressione dei pneumatici