Cieco batte il record di velocità in auto guidando a 300 km/h. Foto

Mike Newman ha guidato una Porsche 911 GT2 sulla pista di un ex aeroporto

Mike Newman è un banchiere non vedente di Manchester, un uomo che di certo non si tira indietro davanti alle sfide. L’ultima impresa l’ha visto a bordo di una Porsche 911 GT2 (997) lungo la larga pista di prove del Bruntingthorpe Proving Ground (Leicestershire, GB) ricavata da un ex aeroporto militare della RAF, dove è riuscito a raggiungere la velocità d i 299,3 Km/h, battendo quindi il record di velocità su terra per guidatori ciechi.

Con il solo aiuto di un collegamento radio, attraverso il quale i suoi collaboratori indicavano a Mike Newman la direzione da seguire e le eventuali correzioni di traiettoria ,il mangaer inglese è riuscito a mantenere il sangue freddo e a sfiorere i 300 km orari.

L’entusiasmo delle persone che attendevano il suo passaggio a bordo pista, cronometro alla mano, è ben percepibile attraverso le immagini del video della BBC.

Mike Newman si occupa a tempo pieno del sostegno alla fondazione di beneficenza Speed of Sight che promuove la guida, soprtiva e non, per persone disabili. Questo genere di attività sono importanti perchè hanno come obiettivo il benessere psicofisico delle persone con disabilità, oltre a essere un vero aiuto per l’autostima di tutti.

Già in passato Mike Newman aveva stabilito vari record su moto, auto e aerei acrobatici. Ora  vorrebbe battere il record di velocità sul motoscafo da corsa Silverline, in una sfida in cui si cimenterà il prossimo 30 ottobre.

(a cura di OmniAuto.it)

 

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Cieco batte il record di velocità in auto guidando a 300 km/h. F...