Nuova Volvo V90, il lusso formato familiare

La casa svedese presenta la nuova station wagon a Stoccolma che arriverà in Italia a fine 2016

Presentazione in grande stile della Nuova Volvo V90, station wagon top di settore che conclude la ”famiglia 90”, avviata con il SUV XC 90 e l’elegante berlina S90.

Molto simile nel design ad una berlina, rivisitando completamente i fanali (molto sottili) e l’angolazione del lunotto, con una lunghezza dichiarata dagli svedesi di quasi cinque metri (496 centimetri), larghezza di 189 centimetri ed un’altezza di 147 centimetri, la Nuova Volvo V90 è destinata a divenire pietra miliare del mondo delle station wagon di lusso.
Da buona familiare, è dotata di un vano bagagli molto spazioso, che può contenere oltre 1500 litri, con annesso doppio fondo oltre che un ambiente molto spazioso (merito della generosa lunghezza) adatto a lunghi viaggi confortevoli o a famiglie numerose.

La vera novità è la motorizzazione T8 Twin Engine AWD, versione eco-friendly ed attenta ai consumi, che associa al 2.0 da 320 CV, un motore ibrido 88 CV che potrà garantire, il raggiungimento di 45 km/h nella modalità elettrica.
Da 0 a 100 km/h impiegherà 5,2 secondi, prestazione che ben fa comprendere le reali possibilità di quest’automobile familiare e non solo.
Nel ciclo combinato i consumi sono 2,1 l/100 km e si potrà ricaricare in meno di tre ore con una presa da 16A.
Prevista la tradizionale motorizzazione benzina T6 AWD due litri da 320 CV o la T4 da 245 CV.
Ultima la versione diesel con la speciale tecnologia PowerPulse, da 235 CV (modello D5 AWD) o 190 CV (modello D4).

Immancabile la tecnologia Volvo su questa automobile.
A proposito di PowerPulse (presente solo nella motorizzazione diesel), con questa tecnologia viene ridotta la latenza del turbo attraverso la presenza di un piccolo compressore elettrico che inietterà nel collettore di scarico del motore l’aria compressa e, in questo modo, il turbocompressore aumenterà più rapidamente giri rispetto al normale lavoro dei gas di scarico.
Presente il City Safety, di derivazione Volvo S90, il sistema che frena in presenza di rischi immediati sia notturni che diurni, come la presenza di grandi animali (cavalli, cinghiali) evitando un pericoloso impatto.
Arricchisce il pacchetto tecnologico la guida semi-automatica Pilot Assist, che corregge in modo autonomo la traiettoria dello sterzo, evitando di invadere le corsie vicine.

Sarà grande battaglia tra le rivali di settore, che saranno sicuramente protagoniste al prossimo Salone di Ginevra , in particolare l’ Audi A6 Avant e la BMW Serie 5 Touring.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Nuova Volvo V90, il lusso formato familiare