Nuova Passat: più leggera, sicura e ora anche ibrida. Foto

La nuova gamma della berlina Volkswagen, nata nel 1973, arriverà a novembre 2014

Più leggera, più comoda e più sicura: così, in sintesi si può definire la nuova Passat, ottava generazione della gamma più venduta di macchine Volkswagen con quasi 22 milioni di esemplari prodotti dal 1973, in arrivo a novembre nelle concessionarie. 
 
Se infatti nell’estetica, pur più dinamica, le novità non sono rivoluzionarie, specie considerando che alcune linee sono simili a quelle dell’ultima Golf, è nella "sostanza" che la Passat si differenzia dai modelli precedente. In particolare, si nota subito la notevole riduzione del peso, quantificabile in 85 chili, ottenuta grazie alla nuova pianale modulare MQB.
 
La maggiore leggerezza favorisce consumi inferiori nell’ordine del 20% rispetto alla ‘vecchia’ Passat e, sopratutto, non va a sfavore delle dimensioni, tanto che addirittura gli interni risultano più spaziosi. Altra novità di rilievo sono i motori: la scelta è tra dieci propulsori turbo a iniezione diretta, sia  benzina che diesel. In evidenza in quest’ultima gamma il 2.0 TDI biturbo da 240 CV e 500 Nm, il più potente turbodiesel mai creato dalla Volkswagen, con consumi da 5.3 litri ogni 100′ chilometri. In arrivo anche la versione ibrida plug-in da 211 CV con 50 chilometri di autonomia esclusivamente elettrica e 1.5 litri per 100 chilometri come consumo medio combinato.
 
Importanti anche i nuovi sistemi di assistenza alla guida e sicurezza: il Front Assistcon funzione di frenata di emergenza City e riconoscimento dei pedoni e tre novità mondiali, ovvero l’Emergency Assist (arresto della vettura in caso di emergenza), il Trailer Assist (manovre assistite in presenza di rimorchio) e l’assistenza nella guida in colonna. 
 
All’interno spicca l’Active Info Display (strumentazione digitale interattiva) sul monitor 12", una sorta di centro di comando e di infotainment, con il Mirror link per l’interfaccia con lo smartphone, già visto sulla nuova Polo. Tre, infine, gli allestimenti a disposizioni, Trendline, Comfortline e Highline, identici ma solo nel nome alla versione precedente.
 
Tra le opzioni disponibli spiccano i nuovi gruppi ottici con fari a tecnologia LED e i cerchi in lega più leggera da 17 pollici. Come anticipato, la nuova Passat arriverà a breve nelle concessionarie con prezzi a partire da 28,200 euro

 

MOTORI Nuova Passat: più leggera, sicura e ora anche ibrida. Foto