La Fiat 500X si rinnova: nuovo motore, cambio e trazione integrale

Versione rivista della Fiat 500X Cross e Cross Plus: in evidenza il nuovo motore Multiair

 Importanti novità in casa Fiat: la casa torinese lancia infatti sul mercato la nuova versione della 500X, caratterizzata da un nuovo motore benzina, cambio automatico a nove marce e trazione integrale.

La novità principale della 500X in versione Cross e Cross Plus, ovvero quelle con evidente – anche esteticamente, vedi frontale e protezioni varie – animo da crossover, riguarda il motore: debutta infatti il potente benzina 1.4 Turbo MultiAir II, omologato Euro6 e dotato di serie del sistema Start&Stop. La nuova tecnologia è comparabile alla MultiJet per il diesel: al centro del MultiAir c’è un sistema elettro-idraulico di gestione delle valvole che permette di ridurre i consumi ed emissioni: i primi grazie ad un controllo diretto dell’aria mediante le valvole di aspirazione del motore, senza l’utilizzo della farfalla, le seconde per merito del controllo della combustione.

Le prestazioni sono assolutamente brillanti: il nuovo motore eroga 170 CV a 5.500 giri/min di potenza massima e 250 Nm a 2.500 giri/min di coppia massima. La velocità massima di 300 km/h con accelerazione da 0 a 100 in 8"6 e consumi ed emissioni relativamente contenuti, se si considera il tipo di auto, ovvero 6.7 l/10km e 157 g/km.

La seconda novità, abbinata alla prima, è il cambio automatico a nove marce AT9. Controllato elettronicamente, il cambio è provvisto di mappatura specifica, con possibilità di passare alla modalità manuale-sequenziale. L’innovativa trasmissione fornisce maggiore reattività, con un’accelerazione più rapida e cambiate più fluide mentre l’ampia apertura del cambio, in termini di rapportatura, garantisce al motore di lavorare sempre nel regime ottimale per massimizzare comfort, piacere di guida ed efficienza, in perfetta armonia con il selettore di guida "Mood Selector".

Nello specifico, il software di gestione del cambio sfrutta decine di input. provenienti dai diversi sensori a bordo del veicolo, per adottare il comportamento ideale in tutte le condizioni di guida e ambientali. Per esempio, sono monitorate la coppia motore, le accelerazioni longitudinali e laterali, le azioni dell’ESC, la pendenza e la temperatura.

La terza innovazione della Fiat 500X in versione ‘evoluta’ è la trazione integrale, dotata di un dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore che permette di passare senza problemi dal 4×2 al 4×4, senza alcun intervento da parte del conducente, in modo da assicurare una gestione permanente della coppia e una trazione ottimale quando necessaria. Interagendo con il controllo elettronico della stabilità (ESC), il sistema provvede poi alle azioni correttive necessarie a garantire la stabilità del veicolo, migliorando la risposta in condizioni di sovrasterzo e sottosterzo.

Il listino prezzi della nuova versione 500X è di 27.300 euro per l’allestimento Cross e di 29.800 euro per il top di gamma Cross Plus 1.4 Turbo MultiAir II da 170 CV, cambio AT9 e trazione integrale. 

MOTORI La Fiat 500X si rinnova: nuovo motore, cambio e trazione integral...