Auto a benzina e diesel: la Germania vuole lo stop dal 2030

Dal 2030 in Germania non dovranno più circolare auto alimentate a benzina o a gasolio.

La proposta choc arriva dai Laender tedeschi citando una decisione presa dal Bundesrat, la camera alta del parlamento tedesco.

Lo stesso Consiglio federale ha poi chiesto alla Commissione europea di adottare misure simili per limitare le vendite di auto tradizionali nei prossimi anni, sull’esempio di quanto già annunciato nei Paesi Bassi e in Norvegia.

Alla Commissione europea si chiede di “valutare l’efficacia degli interventi degli Stati membri, tanto fiscali che operativi, per elaborare e promuovere una mobilità ad emissioni zero, così che al più tardi entro l’anno 2030 possano circolare unicamente vetture a emissioni zero nei confini dell’Unione.”

Per soddisfare gli obiettivi dell’accordo sul clima, la Germania deve ridurre le proprie emissioni di CO2 del 95 per cento entro il 2050.

La scorsa settimana in Italia Fca e Snam ha siglato uno storico accordo per raddoppiare i distributori di metano in Italia con l’obiettivo di triplicare il parco circolante raggiungendo i 3 milioni di unità. Una decisione quindi in controtendenza con l’orientamento del resto dell’Europa che vuole puntare sull’elettrico.

MOTORI Auto a benzina e diesel: la Germania vuole lo stop dal 2030