Audi Sport quattro laserlight, la nuova luce del futuro. Foto

Una "spremuta" di innovazione: la coupé ibrida plug-in cambia colore ed esibisce i fari laser

Las Vegas, capitale del divertimento, dello shopping e del gioco d’azzardo: dove, se non al Salone di Las Vegas, una macchina può esibire una tecnologia sfavillante?

Infatti, alla rassegna a stelle e strisce, ecco l’Audi Sport quattro laserlight concept, la coupé ibrida plug-in cambia colore ed esibisce i fari laser. Il pubblico, è proprio il caso di dirlo, viene abbagliato da questo prototipo, che è molto più di una semplice evoluzione del dell’Audi Sport quattro concept già apprezzata nei mesi scorsi.

Solo per restare in tema di giochi di parole, la Casa tedesca del Gruppo Volkswagen parla, a proposito della Sport quattro laserlight concept, di tecnologia dei fari laser che… “mette in ombra i precedenti sistemi di illuminazione”. In effetti, i fari anteriori hanno la doppia tecnologia Led + laser.

Il gruppo ottico è composto da due elementi trapezoidali schiacciati e concentrici: quello esterno crea il fascio delle luci anabbaglianti con lampade a matrice Led, quello interno fornisce gli abbaglianti laser. Che sfrutta minuscoli diodi, capaci di illuminare la strada a 500 metri di distanza: il doppio rispetto ai fari a Led e una luminosità tripla.

Sulla Audi Sport quattro laserlight concept abbondano i materiali ultraleggeri come l’alluminio e la fibra di carbonio, che permettono di contenere il peso complessivo entro i 1.850 kg. Raggiunge i 100 km/h in 3,7 secondi e una velocità massima di 305 km/h, grazie al motore 4.0 V8 biturbo ibrido (benzina + elettrico) che sviluppa in totale 700 CV e 800 Nm e consuma in media 2,5 l/100 km. Una concept che s’illumina di tecnologia, e corre come un lampo.

(a cura di OmniAuto.it)
 


 

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Audi Sport quattro laserlight, la nuova luce del futuro. Foto