Audi RS3 Sedan, esplosione di potenza

Confort e stile, sportività e performance: Audi RS3 Sedan è pronta a stupire

Audi RS3 Sedan ha la capacità di conciliare esigenze che in altre auto sono invece inconciliabili come confort e stile con sportività e performance. Prestazioni mozzafiato: 280km/h di velocità di punta e un accelerazione da 0 a 100km/h in 4,1 secondi. Il 5 cilindri 2,5 litri sovralimentato offre brutalità e dolcezza, la trazione integrale quattro permette di scaricare a terra la potenza senza perdite di trazione.

Tutto parte dal suo cuore da 400 cavalli, un 2.5 TFSI, che dichiara 33 cavalli in più rispetto al motore precedente, imponendosi come il più potente cinque cilindri di serie del mercato. La coppia di 480 Nm è sempre disponibile nella fascia di regime compresa tra 1.700 e 5.850 giri/min. Il motore, che grazie al suo basamento in metallo leggero ora pesa 26 kg in meno, è accoppiato al cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti, che, in grado di innestare le marce istantaneamente, distribuisce le forze del 2.5 TFSI alla trazione integrale permanente quattro.

Aggressivi ed eleganti gli esterni dominati dal look ribassato. Il single frame con griglia a nido d’ape tridimensionale è decorato con il logo «quattro» nella zona inferiore, di serie i proiettori a LED con le caratteristiche luci diurne (optional invece i proiettori con tecnologia LED Matrix). Ovviamente campeggia uno spoiler fisso sul portellone posteriore, essenziale per migliorare le qualità aerodinamiche della vettura.

Anche gli interni trasmettono il carattere ultra sportivo di Audi RS3 Sedan: listelli sottoporta illuminati di serie con logo RS 3, sedili sportivi in pelle Nappa nera con logo RS sugli schienali e, a richiesta, sono disponibili anche sedili sportivi RS con fianchetti più pronunciati e appoggiatesta integrati. Raffinati i dettagli per volante e plancia: il primo, in pelle RS, è appiattito nella parte inferiore e presenta sezioni laterali in Alcantara. Fatto trenta, si può fare trentuno e richiedere il pacchetto design RS, che offre inserti di rosso nelle cuciture e negli anelli delle bocchette di aerazione.

Ovviamente Audi è all’avanguardia anche nei sistemi di assistenza. In particolare Audi RS 3 Sedan presenta due interessanti novità: il traffic jam assist, che fino a una velocità di 65 km/h ogni tanto può sostituirci al volante quando la noia prende il sopravvento in mezzo al traffico cittadino; l’emergency assist che, in caso di emergenza, arresta l’auto autonomamente e – dulcis in fundo – l’assistente al traffico trasversale posteriore, che controlla che non ci siano veicoli in arrivo quando si esce da un parcheggio.

Non poteva mancare Audi connect grazie al quale l’auto si collega al web per navigare con Google Earth, informarsi sui prezzi del carburante, sui bollettini meteo, sul viaggio in corso e sul traffico. I dati arrivano grazie alla nuova SIM Audi connect, installata nell’auto in fase di produzione, grazie alla quale il conducente può utilizzare i servizi gratuitamente fino a tre anni, anche all’estero.

In vendita a partire da 55.200 euro.

 

MOTORI Audi RS3 Sedan, esplosione di potenza