‘Pizzicata’ una Ferrari mai vista: è la nuova Dino?

'Pizzicata' in America un modello inedito della casa di Maranello

Novità in arrivo in casa Ferrari? Potrebbe darsi. Il sito americano Carscoops ha infatti pubblicato la foto di un suo lettore nella quale si vede la parte posteriore di una Ferrari dalle linee assolutamente inedite.

L’immagine ha ovviamente dato il via ad una serie di congetture e ipotesi sulla possibilità di arrivo sul mercato di una nuova Ferrari. Queste voci non sarebbero peraltro il classico ‘fulmine a ciel sereno’: gira infatti da tempo l’indiscrezione secondo la quale a Maranello starebbero lavorando su un modello che potrebbe chiamarsi ‘Dino’ e che si dovrebbe collocare a livello di offerta tra la California e la 488, con un motore 2.9 biturbo V6 a due differenti potenze, 450 e 600 CV.

Non a caso la macchina fotografata da dietro pare ispirata ad una sorta di via di mezzo tra la vecchia 458 e la 488 ma con una struttura diversa da entrambe, e già nei scorsi mesi sono state avvistate versioni ‘muletto’ della possibile, nuova Ferrari costruite sulla struttura della 458 ma con un motore che – coincidenza con quanto scritto poc’anzi – ‘suonava’ più come il Ferrari biturbo V6 che non il V8 montato sulla Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde.

Peraltro, poco tempo fa sempre da Maranello hanno confermato di essere al lavoro pure su una GT ‘entry-level’. Nuova Dino o nuova GT, dunque (sempre che non ri rivelino alla fine lo stesso modello)? O semplicemente, una versione ‘tuning’ di un privato che si è divertito a modificare un’auto standard del Cavallino? Come suol dirsi: chi vivrà, vedrà.

MOTORI ‘Pizzicata’ una Ferrari mai vista: è la nuova Dino?