90 anni di Mille Miglia, a Brescia la mostra sul mito

Il 18 maggio inizia la tradizionale corsa che alimenta la passione dei fan, Brescia mette in mostra i gioielli della gara fino al 7 gennaio

mille miglia

Fonte: automotivemasterpieces

Buone notizie per gli amanti delle auto d’epoca. Il prossimo 18 maggio si inaugura a Brescia la mostra delle vetture che hanno gareggiato nella mitica Mille Miglia, la corsa che fin dal 1927 riempie di roboanti emozioni gli appassionati della gara dello scorso secolo. La gara automobilistica più famosa d’Italia ancora oggi nutre la passione degli amanti dei motori d’antan, appassionati che quest’anno festeggiano i 90 anni di avventure, quasi un secolo di vita che non ha affatto scalfito il fascino di una competizione che ancora oggi attira migliaia di spettatori per la tradizionale corsa che partirà da Brescia per arrivare a Roma e che farà poi nuovamente ritorno nella città lombarda. Qui la città ospita l’esposizione “90 anni mille miglia”, un omaggio alla leggendaria corsa che avrà luogo nelle sale del museo bresciano preparato per ospitare le autovetture protagoniste di migliaia di chilometri di gare.

Una di fianco all’altra, come gemme di una collezione di gioielli, saranno esposte auto mitiche, che hanno fatto la storia dell’automobilismo come l’Alfa Romeo 6C 1500 Gran Sport testa fissa, una delle auto maggiormente apprezzate dai cultori dei motori d’epoca. Non mancherà anche la Ferrari 340 MM del 1953 o la Lancia Astura Mille Miglia Sport, appena restaurata e fresca di un restauro che le ha restituito la tonalità di blu di quando sfrecciava nel 1955, non mancherà anche l’Autobleu 750 Mille Miles proveniente direttamente dall’Olanda.

 

90 anni di Mille Miglia, a Brescia la mostra sul mito

Fonte: automotivemasterpieces

I capolavori dei motori riuniti uno di fianco l’altro suscitano la nostalgia dei più anziani ma anche il vivo interesse dei ragazzi che, ammaliati dalle livree d’epoca delle quattroruote partecipanti alle mille miglia, si appassionano chiedendo informazioni e dettagli, in un rituale di condivisione delle conoscenze che fortifica la passione per una gara che non vede il tramonto.

In occasione dell’importante anniversario il carosello di automobili, alcune delle quali saranno impegnate dal 18 al 21 maggio nella rievocazione dell’antica corsa, sarà allestita anche una mostra fotografica che intende raccontare gli anni delle Mille Miglia attraverso i numerosi documenti fotografici che abbiamo ricevuto in eredità da un’epoca di grande fascino. La mostra è inserita nell’ambito del Brescia Photo Project e si intitola “Dal futurismo allo smartphone”, un’occasione per effettuare un viaggio nella storia italiana a partire dal Manifesti di Tommaso Marinetti, fino ad arrivare alle poesie dedicate ai motori, un viaggio attraverso il concetto stesso della velocità che aggiunge valore a una tradizione quasi secolare.

MOTORI 90 anni di Mille Miglia, a Brescia la mostra sul mito