La 124 sport coupè: la sportiva in 3 serie dal 67′ al 76′

Fiat 124 sport coupé, una delle auto sportive più famose della casa automobilistica torinese che fece innamorare numerosi italiani alla fine degli anni sessanta

La Fiat 124 sport coupé è stata una delle tante autovetture sportive della Fiat, che ha riscosso un grande successo sul mercato dal 1967 al 1976.

Fiat 124 sport coupé

Questo nuovo modello venne progettato dall’ingegnere Mario Boano e realizzato dopo il successo della Fiat 124 . Si trattava di una autovettura a quattro posti, con un cambio a cinque rapporti, che venne commercializzata in tre serie, ovvero AC, BC e CC. La prima serie venne presentata nel 1967 al Salone automobilistico di Ginevra: i lati positivi erano i posti posteriori confortevoli ed un motore a doppio albero a camme.

Inoltre presentava una buona tenuta di strada, grazie ai freni a disco e all’impianto sospensivo che erano stati installati sulla Fiat 124 sport coupé. Tra i punti negativi, invece, erano presenti un elevato consumo di carburante ed una bassa capienza del bagagliaio. Proprio per questi motivi, nel 1969 la Fiat presentò al Salone automobilistico di Torino la seconda serie BC: questa presentava delle differenze nell’estetica e nella meccanica rispetto alla serie precedente. Infatti venne ridisegnato il cofano, inserendo fari posteriori più grandi, ed il frontale anteriore.

La seconda serie della Fiat 124 sport coupé ottenne un cosi grande successo che venne prodotta anche in Spagna nel 1972. Nello stesso anno la Fiat introdusse sul mercato la terza serie CC che presentava delle differenze sia esternamente che internamente. Ancora una volta, venne modificato il frontale anteriore, la cui parte centrale fu progettata di forma rettangolare ed in rilievo. Sui fianchi dell’autovettura, invece, venne applicata una banda di caucciù, mentre gli interni vennero realizzati in velluto, affidando così all’auto uno stile di alta qualità.

La Fiat 124 sport coupè CC fu considerata la migliore delle tre serie ed, essendo di maggiore qualità, venne messa in vendita ad un prezzo pari al doppio di quello della serie AC. Inoltre la CC venne prodotta anche all’estero, in particolare in Spagna: la Seat realizzò la 124 coupé, presentandola nel 1970 al Salone di Barcellona. La Fiat 124 sport coupé è stata una dei maggiori successi della casa automobilistica torinese: furono prodotti ben 310 mila esemplari (comprendendo anche quelli della Seat) di questo modello sportivo che, per circa dieci anni, fece appassionare migliaia di italiani.

MOTORI La 124 sport coupè: la sportiva in 3 serie dal 67′ al 76&#...