La Fiat 500 compie 60 anni ed entra al Moma di New York

L’auto più amata della storia di Fiat, l’icona che ha “motorizzato” gli italiani e l’ambasciatrice del Bel Paese nel mondo, festeggia i suoi sessant’anni di vita con un avvenimento speciale

La Fiat 500 diventa un’opera d’arte moderna ed entra a far parte della collezione permanente del Moma di New York.

Un tributo straordinario al valore artistico e culturale di questa icona dello stile italiano nel mondo proprio nel 60esimo compleanno della vettura.

L’auto più amata della storia di Fiat, l’icona che ha “motorizzato” gli italiani e l’ambasciatrice del Bel Paese nel mondo, oggi festeggia i suoi sessant’anni di vita con un avvenimento speciale, che rende onore alla sua storia, al suo stile e al design che l’hanno resa celebre ovunque. Entrerà infatti a far parte della galleria permanente del Museo di Arte Moderna di New York, il Moma.

L’esemplare acquistato dal Moma sarà una 500 serie F, la 500 più popolare di sempre, prodotta dal 1965 al 1972.

MOTORI La Fiat 500 compie 60 anni ed entra al Moma di New York